Perché sposarsi in autunno?

Ogni coppia di sposi che incontro vuole un matrimonio unico e particolare. Cosa c’è di meglio allora di un matrimonio in autunno! Dal punto di vista dell’originalità si centra sicuramente il segno, vuoi perché la maggior parte delle coppie sceglie per le loro nozze i mesi estivi e vuoi perché le ambientazioni sono sicuramente molto più romantiche e particolari. I paesaggi si vestono di colori caldi e variopinti, e la luce all’imbrunire è sicuramente più favorevole ad un ricevimento di gran fascino.

Ci sono numerosi vantaggi che si presentano sposandosi in autunno. Innanzitutto per chi patisce molto il caldo, sarete sicuri di avere un clima ideale, né troppo caldo, né troppo freddo. Nelle belle giornate autunnali poi il sole splendente e l’aria frizzante saranno il giusto connubio per vivere il giorno di nozze in totale tranquillità. Non avrete il problema delle zanzare, molto fastidiose in caso di giornate estive umide e calde.

Anche la selezione dei fiori potrà essere decisamente più originale rispetto alle spose “estive”: esistono molte varietà che nelle stagioni calde non troverete … e, soprattutto, gli addobbi non patiranno la calura estiva, cruccio di ogni allestitore e di ogni sposa!

Infine, altro punto a favore, la scelta della location sarà molto più semplice: è più facile infatti che possiate trovare una struttura libera anche a pochi mesi di distanza, cosa che nei mesi più caldi invece è difficile che possa accadere perché molte location, soprattutto per gli eventi del sabato, vengono prenotate anche uno/due anni prima.

Evviva quindi l’autunno con i suoi meravigliosi colori e profumi che vi aiuterà a rendere unico e romantico il vostro giorno di nozze!

Articolo menzionato sul magazine Zankyou Wedding
(vedi articolo)
Credits: flowers by Alchemilla Fiori

Comments are closed.